“ATTENTI AL GORILLA”: INCONTRO STAMPA con il regista Luca Miniero ed il cast

“ATTENTI AL GORILLA”: INCONTRO STAMPA con il regista Luca Miniero ed il cast.

Cosa accadrebbe se un giorno all’improvviso, ci si ritrovasse a condividere la propria casa con colui che definito il più intelligente degli animali: il gorilla?

Lo sa bene Lorenzo, avvocato fallito, il quale con la speranza di recuperare il rapporto con la famiglia, riconquistando l’amore, la stima e la fiducia della moglie e dei figli, decide far causa allo zoo della città, rivendicando la libertà di un gorilla, non adeguatamente accudito. Ma la vittoria della causa spingerà Lorenzo, non avendo altra soluzione e luogo adatto, a portare a casa sua il primate.

Dal 10 gennaio 2019 nelle sale cinematografiche, la commedia diretta da Luca Miniero: “ATTENTI AL GORILLA”, presentato in anteprima stampa in presenza dello stesso regista e degli interpreti protagonisti: Frank Matano, Cristiana Capotondi, Lillo Petrolo, Francesco Scianna e Diana Del Bufalo.

“La storia prende ispirazione da una vera sentenza americana in cui venne riconosciuto ad un gorilla lo status di “persona non umana”. Da qui l’idea di creare una commedia in cui il protagonista invece di ottenere fama ed onori, è costretto a portarsi a casa l’animale in questione, trasformando, di conseguenza, l’abitazione, per il bene di quest’ultimo, in una vera e propria giungla.” – dichiara Miniero “Il racconto ha come intento quello di mostrare i benefici che un animale è in grado portare all’interno di un nucleo familiare in crisi, riuscendone a risanarne i legami. Vedendo il tutto attraverso gli occhi quest’ultimo, secondo cui è l’uomo a discendere dalla scimmia e non viceversa”.

“Il mio personaggio è molto animalista” – afferma Diana Del Bufalo – “Soprattutto rispetto al personaggio di Frank, inizialmente molto cinico.”

“Io sono cresciuta con gli animali domestici per antonomasia, i cani, importanti anche per l’educazione dei bambini, come del resto qualsiasi animale” – dice Cristiana Capotondi – “In questo caso si tratta di un animale inusuale, che riesce a smuovere positivamente le situazione, stimolando il protagonista a crescere e prendersi cura dei propri bambini, dimostrando alla moglie di poter tornare ad essere la colonna portante della famiglia.”

“Il gorilla è veicolo con il quale vengono risvegliati quegli istinti messi a tacere dalla routine della vita quotidiana, si tratta di una famiglia moderna e lui riesce a riunirla” – spiega Matano – “Luca è una persona molto spiritosa, e sul set ci siamo sempre confrontati al fine di rendere la vicenda ancora più divertente.”

“Il mio ruolo è assurdo, poiché Jimmy fa quello che pensa e vuole, in certo senso rappresenta l’anello mancante tra gli esseri umani e il gorilla.” – afferma Lillo, concorde con Francesco Scianna nel definire questa esperienza un esperimento, dovendo relazionarsi con una figura completamente differente dagli attori.

“ATTENTI AL GORILLA”, sarà distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia e Wildeside.

© Riproduzione Riservata.


Pubblicato

in

da

Tag:

Articoli recenti