Harrison Ford in Indiana Jones e il Quadrante della Russia

Indiana Jones e il Quadrante del Destino in anteprima italiana al 69esimo Taormina Film Fest

Indiana Jones e il Quadrante del Destino sarà presentato in anteprima italiana al 69esimo Taormina Film Fest

Sarà presentato in anteprima italiana alla 69esima edizione del Taormina Film Fest, in presenza del cast: Indiana Jones e il Quadrante del Destino, il quinto capitolo dell’iconico franchise Indiana Jones.

poster Indiana Jones 5 Taormina Film Festival - Think Movies

L’atteso nuovo episodio, nelle sale italiane il prossimo 28 giugno 2023, è ambientato nella New York del 1969, con sullo sfondo la corsa allo spazio e lo sforzo americano di battere i russi che poterà alla luce delle scomode verità per Indy. L’iconico professore avventuriero che da sempre preferisce andare in giro per il mondo piuttosto che annoiarsi all’interno di un’aula universitaria.

Diretto da James Mangold, autore della sceneggiatura assieme a Jez Butterworth & John-Henry Butterworth e David Koepp, basata sui personaggi creati da George Lucas e Philip Kaufman, Indiana Jones e il Quadrante del Destino, a distanza di 15 anni dalla prima di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo, diretto da Steven Spielberg, sarà inoltre proiettato in anteprima mondiale al 76esimo Festival di Cannes.

Nel lungometraggio LucasfilmHarrison Ford torna nel ruolo del leggendario eroe archeologo, ad affiancarlo: Phoebe Waller-Bridge (Fleabag), Antonio Banderas (Dolor y gloria), John Rhys-Davies (I predatori dell’arca perduta), Shaunette Renee Wilson (Black Panther), Thomas Kretschmann (Das Boot), Toby Jones (Jurassic World – Il regno distrutto), Boyd Holbrook (Logan – The Wolverine), Oliver Richters (Black Widow), Ethann Isidore (Mortale) e Mads Mikkelsen (Animali Fantastici – I segreti di Silente).

Indiana Jones e il Quadrante del Destino è prodotto da Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel, con Steven Spielberg e George Lucas produttori esecutivi. La colonna sonora è composta ancora una volta da John Williams, che ha firmato le musiche di ogni avventura di Indiana Jones a partire dall’originale I predatori dell’arca perduta nel 1981.


Pubblicato

in

da

Tag:

Articoli recenti