paranormal-activity-provini

“Paranormal Activity”: annunciato il settimo capitolo della saga.

“Paranormal Activity”: annunciato il settimo capitolo della saga.

Annunciato mercoledì scorso, da Jim Gianopulos, capo della Paramount, durante la presentazione CineEurope dello studio a Barcellona, l’arrivo del settimo capitolo, dal plot ancora sconosciuto, della saga “Paranormal Activity”, in collaborazione con Blumhouse.

Il franchise lanciato nel 2007 con il film a micro budget, “Paranormal Activity”, diretto da Oren Peli, basato su una coppia che traferitesi a San Diego viene terrorizzata da un demone, ha rappresentato il primo grandissimo successo per Jason Blum, incassando al botteghino mondiale ben 890 milioni di dollari, di cui 400 a livello nazionale, a differenza del recente episodio del 2015, “Paranormal Activity: The Ghost Dimension”, che ha segnato il guadagno più basso della serie, con soli 78.9 milioni globali di cui 18,3 nazionali, a fronte di un budget di 10 milioni.

Jason Blum è diventato sinonimo di terrore, grazie a film quali “Insidious”, “Sinister”, “Ouija” e “The Purge”, ed ha ricevuto le nomination dagli Academy Award come Miglior Film per aver prodotto “Whiplash”, “Get Out” e “BlacKkKlansman”.

FONTE VARIETY.

Il Voto della Redazione:

1


Pubblicato

in

da

Tag: