scena pulp fiction

Pulp Fiction: la ricetta del Milkshake da 5 dollari ordinato da Mia Wallace

La ricetta del Milkshake da 5 dollari che il personaggio interpretato da Uma Thurman ordina in Pulp Fiction.

Nel 1994 arriva nelle sale di tutto il mondo: Pulp Fiction, il film diretto da Quentin Tarantino che ha rivoluzionato il classico gangster movie e il suo sottogenere, ovvero il noir, portando all’estremo quegli elementi narrativi e linguistici già presenti nel precedente Le Iene.

Eccessivo, sfacciato scurrile e carico di una violenza spesso comica, Pulp Fiction conquista grazie anche ai suoi dialoghi memorabili, alla regia e al ritmo della narrazione che come ne Le Iene non procede rispettando l’ordine cronologico degli eventi, bensì saltando da un capitolo all’altro costringendo lo spettatore a rimontare nella sua testa la storia di questo dirompente romanzo postmoderno.

Pulp Fiction, la storia

scena film pulp fiction

Interpretato da Tim Roth, Stevee Buscemi, Harvey Keitel, Bruce Willis, Christopher Walken, John Travolta, Samuel L. Jackson e Uma Thurman, Pulp Fiction può essere considerato l’omaggio di Tarantino al genere ‘pulp’. Termine che tradotto letteralmente significa ‘polpa’, e che in questo caso si riferisce a un genere di ambientazione urbana dai contenuti spregiudicati, violenti e carattere popolare, tipico dei racconti a puntate pubblicati nei pulp magazines statunitensi degli anni ’20.

In Pulp Fiction diverse storie si alternano e connettono sullo sfondo di una moderna Los Angeles: una coppia (Tim Roth e Amanda Plummer) che decide di compiere una rapina in un caffè; due sicari, Jules e Vincent Vega (Samuel L. Jackson e John Travolta), che, dopo aver recuperato una valigetta dal contenuto misterioso dovranno gestire le conseguenze di un truculento incidente con l’auto di Mr. Wolf (Harvey Keitel); la movimentata serata passata da Vincent Vega (John Travolta) in compagna della moglie del suo boss, Mia Wallace (Uma Thurman); il pugile Butch (Bruce Willis), che, rifiutandosi di andare al tappeto, viene meno ai patti ed è costretto alla fuga, trovandosi però intrappolato proprio assieme all’uomo che ha tradito.

Pulp Fiction, la ricetta del Milkshake da 5 dollari di Mia Wallace

uma thurman in pulp fiction

Tra le scene diventate iconiche di Pulp Fiction, c’è l’uscita tra Vincent Vega (Travolta) e Mia Wallace (Thurman). Il killer, incaricato di portare a spasso la moglie del suo capo, la accompagna al Jack Rabbit Slim’s, un locale in stile diner anni ’50. Li trascorrono la serata evitando silenzi imbarazzanti davanti a una bistecca, un hamburger al sangue e un frullato. Mia infatti ordina un Milkshake da 5 dollari, di cui vi presentiamo la ricetta e i cui ingredienti principali sono banana, vaniglia e assolutamente da non dimenticare la ciliegina candita sopra la panna a mo’ di guarnizione.

Inoltre se pensate di andare a visitare il Jack Rabbit Slim’s per passare una serata folle con tanto di gara di twist…sappiate che si trova nei pressi del principale aeroporto di Los Angeles (1435 Flower Street). Oggi la proprietà fa parte della Walt Disney Company, ma al momento delle riprese era un semplice locale per gli amanti del bowling.

Ingredienti per 2 Bicchieri

1 banana matura

250 ml di latte parzialmente scremato

2 palline di gelato alla vaniglia

1 fialetta di essenza alla vaniglia

2 ciliegine candide

Panna montata

Preparazione

Inserite nel boccale di un mixer la banana sbucciata e tagliata a pezzi, il gelato alla vaniglia, la fialetta di aroma alla vaniglia e il latte freddo. Azionate il mixer e iniziate a frullare tutti gli ingredienti fin quando non si formerà un liquido denso. Versate il frullato in 2 bicchieri alti e capienti, aggiungete la panna montata in abbondanza e guarnite con le famose ciliegine candide.


Pubblicato

in

da

Tag:

Articoli recenti