Warner Bros. ha in mente di introdurre una Wonder Woman di colore nel DCEU

Warner Bros. ha in mente di introdurre una Wonder Woman di colore nel DCEU

Gal Gadot ha interpretato Diana Prince in tre film per il DCEU. Tuttavia, il personaggio dei fumetti non è stato ancora adeguatamente approfondito. Il secondo atteso capitolo, “Wonder Woman 1984”, proverà a spingersi oltre e lo farà portando in scena due personaggi chiave quali Cheetah e Maxwell Lord, che debutteranno al cinema.

Ma l’obiettivo di Warner Bros. è anche quello di far approdare sul grande schermo Nubia, la Wonder Woman di colore, che secondo alcune fonti potrebbe essere presentata in “Wonder Woman 3”. In oltre, sempre secondo alcune voci in oltre, Gal Gadot potrebbe entrare a far parte di una serie TV sulla principessa delle Amazzoni realizzata per HBO Max TV show.

Nubia è la sorella gemella di Diana, ma a differenza di questa, cresciuta dalle Amazzoni, è stata affidata a Marte, il dio della Guerra, ed allevata in un’isola di soli uomini. Le sorelle in ogni caso si incontreranno, e dopo un iniziale ed ovvio scontro, si alleeranno. Nubia ha esordito nei fumetti nel 1973 ed è descritta come la prima eroina DC di colore.

Finora, il suo personaggio non è mai stato portato al cinema, e se così fosse si tratterebbe del secondo film incentrato su supereroi di colore, dopo “Black Panther”.

FONTE WGTC

Il Voto della Redazione:

1


Pubblicato

in

da

Tag: